Partendo dall'origine della richezza d‘acqua in Svizzera – ovvero le precipitazioni, partircolarmente abbondanti soprattutto nelle Alpi – il portale web spiega i vari aspetti rilevanti a livello idrologico, sociale, ecologico, di gestione dell'acqua dei fiumi e dellle loro portate.di più

Immagine: thomasfuer, photocase.dedi più

Precipitazione

La Svizzera dispone di una topografia favorevole e di un considerevole livello di precipitazioni atmosferiche, che avvengono sotto forma di pioggia o neve. Esse sono le principali fonti di acqua che alimentano i nostri laghi, i nostri fiumi e il sottosuolo. A seconda della stagione come pure della situazione atmosferica a larga scala, l’umidità contenuta nelle precipitazioni sarà originaria di regioni differenti.

Temporale sul Mediterraneo
Temporale sul MediterraneoImmagine: Bruno Schädler

La situazione meteorologica predominante nella nostra regione influenza l’origine, la forma e l’intensità delle precipitazioni. In estate le precipitazioni cadono prevalentemente sotto forma liquida (pioggia), e sono causate da fenomeni convettivi, quali i temporali. In inverno invece le precipitazioni tendono ad essere più estese, e quindi di tipo avvettivo, e sovente sotto forma di neve. Esistono due tipi di situazione meteorologica, tuttavia relativamente rari, conosciuti per essere accompagnati dal verificarsi di eventi estremi (Fig. a basso). La situatione illustrata sopra è generalmente seguita da siccità, mentre quella illustrata sotto da esondazioni. In Svizzera il rilievo è quasi onnipresente, la zona montagnosa delle Alpi e il Giura coprono il 60% della superficie totale. L’altitudine è una caratteristica determinante per la quantità e la forma in cui cadranno le precipitazioni (effetto orografico): in linea generale sia la quantità delle precipitazioni che la loro frequenza – soprattutto sotto forma di neve – aumentano con la quota.

configurazione detta „5b“
configurazione detta „5b“

Due tipi di condizioni meteorologiche che potrebbero provocare eventi estremi in Svizzera. La configurazione detta „ad omega“ (sopra) consiste in una zona di alta pressione estesa e stabile (A) sull’ Europa e può provocare dei prolungati periodi di siccità, come nell’ estate 2003; mentre la configurazione detta „5b“ (sotto) consiste in un tipico passaggio di un sistema di bassa pressione (B) ed è conosciuta per il suo apporto di masse di aria umida e mite. Questa situazione è tipica in primavera e in autunno e provoca un innalzamento del limite delle nevicate. Nel caso in cui il terreno dovesse essere già saturo, questo potrebbe causare delle piene.

Omega
Omega
goccia d'acqua
Immagine: C. Ritz

Woher stammen die Niederschläge, wie und wo werden sie gemessen, und welche Daten gibt es dazu? Das und viel mehr erwartet sie auf den folgenden Seiten im Portal Wasser Schweiz


Jedes Jahr fallen in der Schweiz durchschnittlich rund 1.5 Meter Niederschlag. Das sind 60 Millliarden Kubikmeter Wasser. Ein Drittel davon, nämlich 20 Milliarden Kubikmeter, fallen in Form von Schnee.


Mesure des précipitations en haute montagne. Ici, un "totalisateur" livre la quantité annuelle de précipitations. Mais les incertitudes sont grandes en raison de la neige en hiver et du vent.
Immagine: M. Mattmark

Ein dichtes Messnetz von Niederschlagsmess-stationen überzieht die Schweiz. Im Hochgebirge werden Niederschlags-totalisatoren, welche nur 1 bis 2 mal abgelesen werden müssen, verwendet. Alle Daten dazu findet man bei MeteoSchweiz

Eventi, Notizie, Pubblicazioni

Hitzesommer
Eté 2022 caniculaire

La Suisse a connu son deuxième été le plus chaud depuis le début des mesures en 1864. Il a donné lieu à trois vagues de chaleur marquées. Les fortes chaleurs

Immagine: pixabay
Wasser (Symbolbild)
Aqua Urbanica 2022

Es existieren viele Begriffe für das selbe Konzept: den Wasserhaushalt in der Stadt naturnaher zu gestalten. Aber auch um urbane Hitzeinseln zu reduzieren sind diese Konzepte wichtig. Allerdings wissen wir

Immagine: Edith Oosenbrug
Heisser und extrem sonniger Juli
Luglio caldo ed estremamente soleggiato

Dopo il secondo mese di maggio e il secondo mese di giugno più caldi, con un’anomalia della temperatura di +2.4 °C rispetto alla norma 1991-2020 in Svizzera il mese di

Immagine: pixabay
inondazione alluvione fiume
Piene del luglio 2021: le intense precipitazioni causano inondazioni diffuse

Temporali, fiumi in piena e laghi esondati: la prima metà di luglio è stata caratterizzata da piogge e tempo instabile, come già nel mese di giugno. Numerosi corsi e specchi

Immagine: C. Ritz