Le Accademie svizzere delle scienze si sono prefissate lo scopo di riunire in una commissione le loro competenze specifiche sul tema energia e di sviluppare il nocciolo della questione. In collaborazione con gli organi già esistenti di rilevanza per quesiti di energia nelle diverse accademie la commissione per l’energia deve contribuire a un network di esperti che comprende tutte le discipline nell’ambito dell’energia.

Per mezzo di questo progetto comune delle accademie vengono presi in considerazione tutti gli aspetti del sistema di energia della Svizzera e anche le dipendenze nazionali e internazionali a breve e a lungo termine. La commissione per l’energia rappresenta la società svizzera di ricerca e si esprime in quesiti sull’ energia nei riguardi della politica e delle autorità. Tramite un largo sostegno nella società di ricerca, la competenza specifica e la disponibilità al dialogo la commissione per l’energia contribuisce a rendere oggettiva la discussione sull’energia, presenta in base a suggerimenti fatti scientifici e motiva in modo appropriato sia il consenso che il dissenso.
La commissione promuove e coordina la discussione e lo scambio di conoscenze sul tema energia all’interno della società di ricerca e tra le accademie e cerca la collaborazione con le università e istituti superiori svizzeri. Inoltre coltiva i contatti internazionali, sostiene programmi di ricerca internazionali e favorisce la partecipazione di ricercatori svizzeri a programmi internazionali.

Anno di fondazione: 2012