Fisica delle Particelle

I fisici delle particelle in svizzera intendono rendere comprensibile ad un pubblico interessato l’ affascinante mondo della ricerca e discutere insieme ai rappresentanti di altre discipline circa l’importanza di essa per la nostra società.

Proton-Proton Collision (LHC, CERN)
×
Proton-Proton Collision (LHC, CERN)
Proton-Proton Collision (LHC, CERN)

Modern physics relies on an elegant «Standard Model of particle physics», a quantum field theory based on three symmetries and a symmetry breaking. This theory describes and explains magnificently all experimental results obtained so far. With the discovery of the Higgs particle in 2012 at the Large Hadron Collider at CERN, the last missing piece of the Standard Model has been experimentally confirmed. Experiments at CERN and at other international laboratories now continue to test the validity and limits of the Standard Model in ever widening scope. However, for a comprehensive understanding of the laws of nature a theory beyond the Standard Model is needed, which should include gravitation and explain the presence of dark matter and dark energy in the universe.

  • Eventi
  • Notizie
  • Pubblicazioni

2020
giu 9
Eidgenössiches Institut für Metrologie METAS
  • Société des sciences naturelles de Berne
  • National metrology institute METAS
  • Presentazione
  • Visita guidata
  • Köniz

Die Sekunde im Wandel der Zeit ***ABGESAGT***

Eine abendliche Exkursion mit Vortrag von Dr. Beat Jeckelmann, Eidgenössisches Institut für Metrologie METAS
Immagine PET di cervelli senza depositi (superiori) e (inferiori) amiloidi. I depositi possono essere riconosciuti dalla colorazione rossa, anche con una risoluzione spaziale ridotta (al centro e a destra).
  • 15.05.2020
  • CHIPP
  • Comunicato stampa
  • Notizie

La start-up Positrigo utilizza i risultati della fisica delle particelle per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer

La tomografia ad emissione di positroni (PET) aiuta i medici a rilevare il cancro e molte altre malattie. Un team di ricercatori guidato dal professor Günther Dissertori sta lavorando a una nuova generazione di scanner per PET che in futuro potrebbero essere di grande utilità nella ricerca farmacologica e nel trattamento dei malati di Alzheimer. L'innovazione tecnica si basa, tra l'altro, sulla ricerca fondamentale al CERN.
2020
lug 3
Wilhelm Conrad Röntgen (1845-1923)
  • SPS
  • Piattaforma MAP
  • PGZ
  • Congresso per specialisti
  • Fribourg

Wilhelm Conrad Röntgen Symposium (postponed)

On 3 July 2020, a public symposium is dedicated to the physicist Wilhelm Conrad Röntgen (1845-1923), whose 175th birthday is being remembered worldwide this year and who discovered X-ray radiation 125 years ago.
CHART logo
  • 20.04.2020
  • CHIPP
  • Comunicato stampa
  • Notizie

CHART lavora sugli acceleratori di particelle del futuro

FCC - queste tre lettere rappresentano la visione di un nuovo acceleratore circolare che potrebbe essere costruito presso il laboratorio europeo di fisica delle particelle CERN a Ginevra. Con questo obiettivo a lungo termine, cinque anni fa i fisici svizzeri hanno fondato l'iniziativa di ricerca CHART. Ora è disponibile il dimostratore di un potente magnete. Se i test hanno esito positivo, verrà raggiunto un primissimo passo verso progressi decisivi nelle infrastrutture per la ricerca di base, ma anche in applicazioni come, ad esempio, strumentazione innovativa per terapie mediche.
Intérieur du détecteur Super Kamiokande, construit sous une montagne au Japon. Photo de 2006.
  • 15.04.2020
  • University of Geneva
  • Comunicato stampa

T2K Results Restrict Possible Values of Neutrino CP Phase

The T2K Collaboration has published new results showing the strongest constraint yet on the parameter that governs the breaking of the symmetry between matter and antimatter in neutrino oscillations.
Physicist Dr. Marina Battaglia is a senior researcher at the FHNW Institute for Data Science and works on the STIX project.
  • 19.03.2020
  • CHIPP
  • Comunicato stampa
  • Notizie

University of Applied Sciences Northwestern Switzerland researches astroparticles of the Sun

Scientists at the University of Applied Sciences and Arts Northwestern Switzerland (FHNW) have spent around ten years building the Spectrometer / Telescope for Imaging X-rays (STIX). Since 10 February, the research instrument is travelling to the Sun. It will provide accurate measurements of the solar atmosphere and the solar wind and will also cover the polar regions of the Sun that cannot be observed from Earth.

Fisici delle perticelle svizzeri in dialogo con il pubblico

Dietro il progetto è l'Istituto Svizzero di Fisica delle Particelle (CHIPP), organizzazione suprema delle varie istituzioni svizzere di fisica delle particelle con un totale di 500 membri.