TA-SWISS è l’abbreviazione di Centro per la valutazione delle scelte tecnologiche. Il nome è già un programma: rivolgendo lo sguardo al futuro, il centro s’interessa infatti alle applicazioni tecnologiche che potrebbero modificare radicalmente la nostra vita.

L’introduzione affrettata, senza una valutazione approfondita, di tecnologie non ancora collaudate può avere ripercussioni devastanti. Ma anche la rinuncia all’innovazione può avere gravi conseguenze. È quindi particolarmente importante mettere in luce tutte le sfaccettature delle scelte tecnologiche.
TA-SWISS adempie un mandato affidatogli dalla legge federale sulla promozione della ricerca e dell’innovazione. I lavori di TA-SWISS si rivolgono ai decisori politici, ai rappresentanti dell’economia e della pubblica amministrazione nonché al pubblico interessato. TA-SWISS fornisce così le basi necessarie per decidere la politica tecnologica.
TA-SWISS opera inoltre in vari organismi internazionali di valutazione delle scelte tecnologiche – segnatamente nella rete EPTA (European Parliamentary Technology Assessment) – e collabora direttamente e strettamente con istituzioni di TA di altri Paesi europei.

Anno di fondazione: 1992