Ritratto

Il Forum Paesaggio, Alpi, parchi è una piattaforma nell’ambito della ricerca sul paesaggio, sulle Alpi e sulle aree protette. Il Forum promuove la conoscenza del paesaggio e i processi che modificano il paesaggio stesso, valorizzando i risultati della ricerca. La complessa tematica richiede metodi, considerazioni ed esperienze differenti così come un approccio interdisciplinare, che comprenda le scienze naturali, sociali ed economiche.

I nostri obiettivi

  • Promozione dello scambio interdisciplinare e transdisciplinare su temi rilevanti in materia di paesaggio
  • Consolidamento e coordinamento della ricerca sul paesaggio, sulle Alpi e sui parchi in ambito nazionale e internazionale
  • Incoraggiamento del dialogo tra scienza, pratica, politica e società riguardo a temi in materia di paesaggio

I presupposti del nostro lavoro sono la Convenzione europea del paesaggio e la Convenzione delle Alpi. Inoltre, consideriamo il concetto di «paesaggio» nel suo complesso e come spazio esteso. Ne fanno parte sia le regioni montane e le aree circostanti, sia le regioni cittadine, suburbane e rurali, così come le interazioni tra questi spazi.

Il paesaggio è di grande importanza per la conservazione del variegato patrimonio naturale e culturale della Svizzera. Si tratta di un elemento rilevante per la qualità dello spazio vitale della popolazione. Una delle priorità è quella di considerare i parchi e le aree protette come strumenti per la conservazione e la promozione della qualità del paesaggio nelle zone interessate.

Dialogo interdisciplinare e transdisciplinare

Analizziamo gli sviluppi attuali e sosteniamo il dialogo interdisciplinare e transdisciplinare, ad esempio organizzando e tenendo conferenze e workshop. Nel nostro lavoro ci avvaliamo di esperti che operano in Svizzera svolgendo ricerca sul paesaggio, sulle Alpi e sulle aree protette.

Rappresentiamo l’Accademia di scienze naturali nel Comitato Scientifico Internazionale di ricerca alpina (ISCAR) e nella Commissione di ricerca del parco nazionale svizzero e della Biosfera Engiadina Val Müstair (FOK-SNP), di cui gestiamo gli uffici.