Chemical Landmarks

Chemical Landmark 2013
Chemical Landmark 2013 (Immagine: Ch. Pfammatter)
×
Chemical Landmark 2013
Chemical Landmark 2013 (Immagine: Ch. Pfammatter)

«Platform Chemistry» dell'Accademia svizzera di scienze naturali ha lanciato l'iniziativa «Chemical Landmark», al fine di identificare e dare il giusto valore alle eredità scientifiche e tecnologiche nell'ambito della chimica sul territorio svizzero.

Proprio la Svizzera deve alla chimica, alle sue scoperte e ai suoi successi nella ricerca, e all'industria chimica che ne è scaturita, una gran parte della propria ricchezza. I luoghi significativi nella storia della chimica qui in Svizzera vengono riconosciuti come «Luoghi storici della chimica», per ricordare a chimici, studenti, insegnanti, storici e a tutta l'opinione pubblica le scoperte chimiche, i chimici famosi e i loro luoghi di attività.

Ogni anno viene selezionato un luogo storico che poi riceve l'onorificenza con una cerimonia ufficiale.

Le onorificenze «Chemical Landmark» conferite fino ad oggi:

Links der «Neubau» für die naturwiss. Fakultät, in der Bildmitte die ehem. Waggonfabrik in der das Chemieinstitut angesiedelt wurde.
Immagine: Service des biens culturels Fribourg. Fonds Héribert Reiners
×
Links der «Neubau» für die naturwiss. Fakultät, in der Bildmitte die ehem. Waggonfabrik in der das Chemieinstitut angesiedelt wurde.
Links der «Neubau» für die naturwiss. Fakultät, in der Bildmitte die ehem. Waggonfabrik in der das Chemieinstitut angesiedelt wurde. (Immagine: Service des biens culturels Fribourg. Fonds Héribert Reiners)

«Chemical Landmark» 2015

Ehemaliges Chemieinstitut der Uni Freiburg:
Ausbildungs- und Forschungsstätte zahlreicher Chemiker.

The laboratory in Reichnau Castle
Immagine: Barbara Winter-Werner
×
The laboratory in Reichnau Castle
The laboratory in Reichnau Castle (Immagine: Barbara Winter-Werner)

«Chemical Landmark» 2014

Laboratorium im Schloss Reichenau:
Un laboratorio di ricerca privato della metà del XIX secolo conservato fino ai giorni nostri.

The first site of Lonza in Gampel was built in 1897
Immagine: Lonza AG
×
The first site of Lonza in Gampel was built in 1897
The first site of Lonza in Gampel was built in 1897 (Immagine: Lonza AG)

«Chemical Landmark» 2013

Lonza Visp:
Un pioniere della chimica nell'Alto Vallese.

Le site de Rosental, photographie de 1926
Immagine: Novartis Firmenarchiv
×
Le site de Rosental, photographie de 1926
Le site de Rosental, photographie de 1926 (Immagine: Novartis Firmenarchiv)

«Chemical Landmark» 2012

- Area Rosental:
Culla della chimica a Basilea.
- Archivio aziendale di Novartis:
L'archivio aziendale il più antico
.

Uni Bastions an der 5, rue De-Candolle
Immagine: BGE, Centre d'iconographie genevoise
×
Uni Bastions an der 5, rue De-Candolle
Uni Bastions an der 5, rue De-Candolle (Immagine: BGE, Centre d'iconographie genevoise)

«Chemical Landmark» 2011

Laboratorio di Jean-Charles Galissard de Marignac:
Luogo di attività dello scopritore degli elementi itterbio (Yb) e gadolinio (Gd).

TH/Chemiegebäude, interior view, lecture hall D2 for inorganic and organic chemistry in 1917, on the left: Prof. Hans Fierz
Immagine: ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv
×
TH/Chemiegebäude, interior view, lecture hall D2 for inorganic and organic chemistry in 1917, on the left: Prof. Hans Fierz
TH/Chemiegebäude, interior view, lecture hall D2 for inorganic and organic chemistry in 1917, on the left: Prof. Hans Fierz (Immagine: ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv)

«Chemical Landmark» 2010

Antico edificio della chimica presso il ETHZ:
Luogo di attività e studio di varie generazioni di chimici e ingegneri chimici.

Main building of the «Laboratorium» in 1960
Immagine: Winterthurer Bibliotheken, Sondersammlungen
×
Main building of the «Laboratorium» in 1960
Main building of the «Laboratorium» in 1960 (Immagine: Winterthurer Bibliotheken, Sondersammlungen)

«Chemical Landmark» 2009

«Laboratorium» a Winterthur:
Prima fabbrica chimica della Svizzera.

Il seguente contenuto non è un'offerta del portale Science Naturali Svizzera.

Bando per il riconoscimento

Nominate un luogo per i «Chemical Landmarks»:

l'invito a presentare candidature a «Platform Chemistry» è aperto a tutti, non è necessario essere chimici o storici. Inviateci una descrizione del luogo con informazioni dettagliate sul significato (chimico-)storico (max 3 pagine A4). Eventuale documentazione aggiuntiva (immagini, articoli ecc.) è gradita.

Le proposte per il riconoscimento saranno valutate da una giuria composta da chimici, ingegneri chimici e storici della scienza.

Contatto:

SCNAT
Platform Chemistry
Laupenstrasse 7
3008 Bern

chemistry@scnat.ch.com [senza ".com"]