L’Accademia svizzera delle scienze mediche (ASSM) anticipa sviluppi nella medicina e nella salute pubblica, individua possibilità e rischi nella ricerca e nella società e consiglia su base scientifica persone attive nel campo della salute pubblica (medici, infermieri e altri professionisti della sanità), ricercatori e insegnanti nonché i dirigenti della sanità pubblica (politica e amministrazione a livello nazionale e cantonale).

La ASSM è un’istituzione di promozione della ricerca riconosciuta dalla Confederazione e ha le seguenti priorità: il sostegno dell’alta qualità nella ricerca biomedica e clinica, l’incoraggiamento delle nuove generazioni della scienza, specialmente nella ricerca clinica, il collegamento della medicina scientifica con la pratica, il chiarimento di questioni etiche in rapporto con sviluppi medici e con i loro effetti sulla società, un’ampia riflessione sul futuro della medicina, impegno nella politica delle università, della scienza e dell’educazione, collegata con un’attività di esperti o di consulenti sottoposta all’attenzione di politica e autorità.

Anno di fondazione: 1943