Perdita di biodiversità: specie indigene di coleotteri e vegetali sotto forte pressione

L’Ufficio federale dell’ambiente ha elaborato per la prima volta una lista rossa relativa a quattro famiglie di specie indigene svizzere di coleotteri del legno, dalla quale si evince che quasi la metà di queste specie è minacciata Dal canto suo, la lista rossa riveduta delle piante a fiore, delle felci, dei licopodi e degli equiseti mostra che la situazione di queste piante non è molto migliore: quasi un terzo di queste specie di piante vascolari è minacciato. Dalla loro ultima valutazione, nel 2002, il loro stato è addirittura peggiorato.

Il Purpuricenus kaehleri è un cerambicide raro e minacciato in Svizzera dei boschi termofili di latifoglie.
Immagine: Beat Wermelinger
  • ll cerambice della quercia (Cerambyx cerdo) è una specie protetta in via di estinzione in Svizzera, una reliquia di foresta vergine su vecchie querce.
  • Il Purpuricenus kaehleri è un cerambicide raro e minacciato in Svizzera dei boschi termofili di latifoglie.
  • ll cerambice della quercia (Cerambyx cerdo) è una specie protetta in via di estinzione in Svizzera, una reliquia di foresta vergine su vecchie querce.Immagine: Beat Wermelinger1/2
  • Il Purpuricenus kaehleri è un cerambicide raro e minacciato in Svizzera dei boschi termofili di latifoglie.Immagine: Beat Wermelinger2/2

Categorie

  • Coleotteri